Visitor Recordings by Visitor Analytics
  • Daniela Spano

5 motivi per cui la Sicurezza riguarda in primis il Datore di Lavoro


  1. Obblighi di Legge

È importante che il Datore di Lavoro ricordi che ha la responsabilità legale di garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori. Gli artt. 17 e 18 del D.Lgs.81/08 sono molto chiari e non lasciano spazio ad interpretazioni. Le sanzioni prevedono arresto e ammende di migliaia di euro in base alla violazione.


2. Leadership

La salute e la sicurezza sono e devono essere "affari di tutti". Una cultura della sicurezza positiva richiede coinvolgimento e supporto a tutti i livelli. I lavoratori e i loro rappresentanti devono essere coinvolti nella Sicurezza sul Lavoro Aziendale, devono partecipare al processo di identificazione dei rischi e ancora di più alla fase di individuazione delle soluzioni operative per tutelare la loro salute e la loro sicurezza. Il lavoratore in questo modo si sente parte del processo, si sente parte attiva e utile nel miglioramento delle condizioni di lavoro.

4. Implicazioni di salute e sicurezza nelle decisioni aziendali! Molte decisioni aziendali hanno implicazioni per la salute e la sicurezza. Di seguito alcuni esempi. Quando si introducono nuove metodologie di lavoro: prima di far lavorare i propri dipendenti o collaboratori con nuove tecnologie, nuove macchine, nuove pratiche o nuove attrezzature, sono stati presi in considerazione i nuovi rischi? è stato aggiornato il DVR? i lavoratori sono stati adeguatamente formati? i preposti sono abbastanza competenti da supervisionare le nuove attività? Quando ci sono nuovi assunti: hanno ricevuto adeguata formazione e informazione in materia di salute e sicurezza? sono sufficientemente competenti per svolgere il lavoro in sicurezza? Quando vengono acquistati nuovi prodotti, nuovi macchinari o usati nuovi materiali:sono tossici? comportano nuovi rischi? e come verranno controllati i nuovi rischi? ci fidiamo solo delle garanzie a parole del venditore oppure verifichiamo direttamente, magari chiedendo certificazioni a norma di legge?

Troppo spesso i Datori di Lavoro scoprono di dover porre rimedio a problemi di salute e sicurezza che avrebbero potuto essere risolti in modo più semplice ed economico nella fase iniziale. 5. Altre imprese!

E' di fondamentale importanza ricordare, inoltre, che collaborare con altre imprese che non assicurano esse stesse una gestione efficace dei rischi per la salute e la sicurezza può danneggiare gravemente sia la reputazione aziendale che la consegna efficace e tempestiva al Committente di beni o servizi appaltati. Inoltre, il Datore di Lavoro (art. 26) ha la responsabilità per la salute e la sicurezza degli appaltatori che lavorano nella propria sede quando vengono eseguiti lavori di ogni tipo (esclusi servizi intellettuali o mere forniture di materiali). Allo stesso modo, ha il dovere di gestire le interferenze tra i diversi appaltatori e tra questi e i propri lavoratori.


Daniela Spano

329 4994356

danielaspanosicurezza@gmail.com



#laSicurezzaèunaCosaSeria


su news normative, approfondimenti e attività!

RICHIEDI INFORMAZIONI 

danielaspanosicurezza@gmail.com

329 499 43 56

Sede: Civitavecchia, Lazio, Italy.

P. IVA: 15793071000

©2020 di Daniela Spano. Obiettivo Sicurezza. Civitavecchia (RM).

La riproduzione dei contenuti del sito è vietata. Nel caso di condivisione, è fatto obbligo di citare e collegare la fonte tramite link a www.danielaspanosicurezza.com